Chi Siamo

Ispirati dai contenuti del blog Noise from Amerika, abbiamo pensato a come fare, nel nostro piccolo, per contribuire al miglioramento del nostro territorio.

Abbiamo storie diverse, formazioni differenti, lavoriamo ognuno nel proprio campo.

Ma una cosa ci accomuna: crediamo nella possibilità di cambiare le cose in meglio.

E cerchiamo di raggiungere questo scopo, denunciando le criticità locali o evidenziando gli aspetti positivi.

Lo facciamo non con la pretesa di essere i depositari unici della verità, ma con l’umiltà di chi pensa che discutere di qualcosa, senza pregiudizi, possa portare alla soluzione dei problemi o, comunque, aiuti.

Troppo spesso, infatti, abbiamo assistito a sterili polemiche, o a inutili critiche tendenti solo a demolire, senza offrire alternative.

Noi crediamo che, se si afferma che qualcosa non vada, si debba anche avere il coraggio di riflettere obiettivamente e fare ogni sforzo per cambiare ciò che non va, o, per lo meno, offrire spunti diversi, perché alla fine qualcuno trovi la soluzione ideale.

Spesso ci arrabbiamo, perché notiamo che la tendenza comune é quella di pensare che ciò che è pubblico non sia nostro, ma degli altri. O, peggio, di nessuno. E, quindi, mancano l’attenzione e la cura, che normalmente si usano per le cose proprie.

Noi, invece, riteniamo che ciò che é pubblico sia, fondamentalmente, nostro. Di tutti noi.

E che si debba gestire con le dovute cautele, con il rispetto che riserviamo ai nostri beni personali preferiti.

Pensateci: se tutti usassimo questo tipo di giudizio, avremmo una maggiore attenzione verso il nostro territorio, il patrimonio culturale, le risorse disponibili.

Ma così non è. Purtroppo. E a  “noi(se)” non va.

Quindi, continueremo a guardarci intorno. Continueremo a proporre le nostre idee, per stimolare un dibattito, per cercare le risposte, per porci sempre nuove domande.

“Noise” è il “disturbo”, il rumore di fondo delle registrazioni audio (soprattutto su supporti analogici). E noi quello vogliamo essere…

In fin dei conti, il nostro fine ultimo è quello di “autoestinguerci”. Le, sempre migliori, tecnologie hanno portato alla quasi perfezione delle registrazioni, alla riduzione del “rumore di fondo”, alla sua eliminazione.

E quando saremo riusciti a eliminare i difetti dal nostro territorio, quando saremo riusciti a far sì che ognuno di noi si senta parte essenziale e, soprattutto, comproprietario dei beni comuni, allora avremo raggiunto lo scopo; avremo eliminato il “rumore di fondo”.

E toglieremo il “disturbo”.

Ambiziosi? Sì. Ma sappiamo di potercela fare. Un passo alla volta.

Abbiamo cominciato nel giugno 2013 e abbiamo aumentato progressivamente i nostri lettori.

Chi ci legge, ragiona. E chi ragiona, trova le soluzioni ai problemi.

 

Aprite la mente.

Eliminate i pregiudizi.

E guardatevi intorno con obiettività.

Se qualcosa non vi piace, cambiatela, se potete.

Oppure, ditelo a Noi(se).

Codice Fiscale: 95032970188

Annunci

7 commenti Aggiungi il tuo

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...